R Nimph di Agostino Roncallo

Credo che il luogo comune, secondo cui una mosca artificiale più è complicata e difficile da costruire e più è valida, sia una stupidaggine

A mio parere, il modello di una mosca deve nascere da un’idea semplice e dove essere facile da costruire.

Le mosche con queste caratteristiche si possono ottenere utilizzando materiali diversi, ma ne esiste uno che garantisce risultati sorprendenti: il Cul de Canard.

Con questa piuma ho creato la Mirage che io considero la migliore mosca tra tutte quelle che ho ideato fino ad oggi.

Dopo aver costruito la Mirage, pensai che, con lo stesso standard, fosse possibile costruire altre imitazioni, ed i fatti mi hanno dato ragione per  cui, utilizzando una sola piuma CDC, ho creato le imitazioni della formica , il ragno e la ninfa emergente dell’effimera.

In questa occasione, propongo l’imitazione della ninfa emergente, che si  costruisce come la Mirage, facendo convergere le barbe della hackle di CDC in un punto dell’amo per creare il corpo e le ali dell’imitazione. In questo caso, oltre al corpo di imitazione, si ottiene anche la sacca alare  della ninfa.

Con questa ninfa ho catturato trote e temoli particolarmente difficili e credo che la sua efficacia nasce dalla sua esilità. In effetti, quando si bagna, è molto simile alle ninfe emergenti che cercano di uscire dal Exuvia.

Quando l’ho utilizzata le prime volte, ero così soddisfatto dei risultati che ho fatto precedere la R del mio cognome alla parola ninfa.

  Dressing

1)      Tenendo la hackle di CDC per la punta, stiro le barbe lungo la rachide, in modo da ottenere un extended body.

2)      Fisso l’extended body su un amo grub.

3)      Faccio convergere nel punto di fissaggio le barbe che eccedono il corpo extended e quelle della base della hackle

4)      Sollevo la hackle, creo un dubbing di CDC e lo avvolgo intorno all’amo per ottenere il torace della mosca.

5)      Taglio l’eccedenza del dubbing.

6)      Piego sul torace la hackle, la fisso accanto all’occhiello dell’amo e ne taglio l’eccedenza.

7)      Eseguo la testa della ninfa.

8)      Taglio le barbe più lunghe delle ali.

9)      Taglio la punta della hackle, lasciando due barbe per imitare le code.

10)   La R Nimph.

Clicca qui per rimanere sempre aggiornato sulle novità di flystore.it