pesca a mosca gessoNell’ambito del programma Interreg/Alcotra 2014/2020 dei progetti transfrontalieri Italia/Francia per lo sviluppo del turismo legato alla biodiversità e agli sport outdoors si segnala la partenza di qs iniziativa dedicata alla pesca escursionistica (Fly Fishing e Spinning) che è unica a livello europeo.

Si tratta di un ambizioso programma inedito – e con un bagget di tutto rispetto – che ha l’obbiettivo di sviluppare ancor di più quel turismo ecosostenibile della pesca di qualità in acque interne in una zona di grande valore paesaggistico: le Alpi Marittime italo francesi.

Protagonista è la riserva di pesca piemontese IL GESSO DELLA REGINA sul Torrente Gesso di Valdieri (Cuneo) che, giá ampiamente impegnata dal 2009 in iniziative e progetti di valorizzazione ambientale e turistica sulla pesca, oggi si “declina” ne LA REGINA DELLE MERAVIGLIE vista la partnership con le riserve comunali del Torrente Roya del comune francese di Tenda (PACA) che fa capo anche alla frazione di Casterino nella splendida cornice della Valle delle Meraviglie.

Il progetto durerà tre anni: in allegato la scheda progetto sintetica.

L’ingegneria idraulica e l’ittiologia, la parte tecnica del dossier, porta la firma della società G.R.A.I.A. (Gestione Ricerca Ambientale Ittica Acque) di Varano Borghi (Varese).

Per info Simone Ardigò – Coordinatore Generale progetto

simoneardigo@saworkshop.com

+39 3470554683

 

Scarica la scheda di Progetto Interreg V-A Italia- Francia ALCOTRA