Ciao Davide,
Ti scrivo dal profondo sud, Catanzaro per l’esattezza. Non ho una storia in particolare da raccontare,  ne tanto meno una preda degna di nota da “sfoggiare “, perchè purtroppo le uscite sono state poche e fugaci. Però mi va di condividere con te, e con i tuoi lettori , la nostra grande passione. Io sono un neofita, e quasi autodidatta, pesco a mosca da soli 2 anni, ma ormai non ne posso fare più a meno. Voglio mostrarti qualche foto di alcune trotelle calabre, e di alcuni paesaggi (con la mia brutta faccia purtroppo)..perché la Calabria non è solo mare, ma anzi è tanta ma tanta montagna…
Tanti cari saluti
Mariano